Questa sera alle ore 18:00 presso il Liceo Classico Galileo Galilei di Mondragone si è svolta la Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovati nel mondo scolastico degli ultimi anni, a cui hanno partecipato 435 licei classici in tutta Italia.

Una serata all’insegna della cultura classica, della musica, della filosofia e del teatro, che ha offerto alle persone intervenute una grande occasione per comprendere la modernità e la straordinarietà della cultura classica.

Protagonisti indiscussi della serata sono stati gli alunni del Liceo Classico che con grande entusiasmo hanno regalato al pubblico un programma vasto ed emozionante, fatto di performance teatrali (dall’Odissea di Omero alla Medea di Euripide) nelle quali hanno rivisitato la cultura greca e romana.

Filo conduttore della serata è stato il tema del “viaggio”, rappresentato partendo dal significato del viaggio nella cultura classica (destino, punizione, premio, desiderio di scoperta) fino ad arrivare al “viaggio” contemporaneo compiuto dai profughi, narrato nei “Viaggi di Nabil”.

Il racconto di questo tema ha profondamente toccato ed emozionato gli spettatori, creando un magico connubio tra il mondo passato e la realtà presente.

La serata è stata, inoltre, arricchita dalle performance degli allievi del Liceo Musicale e del Liceo Coreutico.

Orgogliosa dei propri studenti la Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonietta Pellegrino, che ha ringraziato gli alunni e i docenti per la riuscita della manifestazione e la passione per il proprio liceo.

Categorie: Attualità