Bilancio a Rischio per Sessa Aurunca. Una doccia fredda si è abbattuta sulle nostre casse comunali.

Dall’esame della relazione dei revisori relativa al rendiconto dell’esercizio 2013 emersero  delle criticità su cui, ora la Corte dei Conti è intervenuta in maniera dura e decisa con la deliberazione del 28 Ottobre 2015.

Secondo la Corte dei Conti della Campania esisterebbe uno – SBILANCIO – causato da uno squilibrio strutturale di parte corrente, determinato dalla sovrastima delle entrate in ragione della storica incapacità di riscossione che si traduce, secondo la Corte, in costanti difficoltà di cassa. Una sofferenza che si evidenzia nella difficoltà del Comune di Sessa Aurunca alla riscossione di una parte importante dei propri residui. In poche parole, è un “bilancio” “gonfiato” da voci di entrata che secondo la Corte dei Conti sono virtuali, se non impossibili da incassare. Esisterebbero dei residui attivi trascinati sino all’attuale esercizio finanziario che dovevano essere stralciati, proprio perchè di dubbia esigibilità. Un giro contabile  illegittimo che determina uno squilibrio tra entrate ed uscite.

Pertanto, la Corte dei Conti ha accertato la sussistenza di irregolarità contabili e finanziare, di gravi difficoltà di riscossione, di latenti squilibri della spese corrente, di accumulo di residui attivi di dubbia e difficile esazione e squilibri di bilancio assolutamente da ripianare entro 60 giorni.

Ha poi, invitato a pubblicare la deliberazione sul sito (adempimento ancora non effettuato), anzi per ora il Comune di Sessa Aurunca ha pubblicato una risposta del Sindaco, ahinoi su generiche intenzioni di risanare questo gravissimo vulnus dei nostri conti pubblici.

Generazione Aurunca non si augura assolutamente che il nostro Comune cada nella spirale del baratro economico in cui, secondo l’analisi della Corte dei Conti, rischiamo di precipitare entro 60 giorni, anzi in questo momento di difficoltà invita con passione i nostri amministratori a lavorare alacremente per coprire il buco e uscire dal vicolo cieco. Solo, dopo, semmai si analizzeranno le responsaibilità di chi ci ha condotto in questa situazione economica così difficile.

Nelle prossime ore, se il Comune di Sessa Aurunca non provvederà come ORDINATO dalla Corte dei Conti a pubblicare l’atto, procederemo noi sul nostro sito.

Generazione Aurunca

aaaaaabbbbbCOMUNICAZIONE_DEL_SINDACO_DEL_30.10.2015-page-001COMUNICAZIONE_DEL_SINDACO_DEL_30.10.2015-page-002