Il miserrimo spettacolo dato dal Pd sessano in questi giorni tra lettere, commissariamenti, simboli farlocchi, ammiccamenti, accordi sottobanco e tanto altro stanno determinando una vera e propria indignazione popolare nel Comune di Sessa Aurunca. Non poteva essere altrimenti alla vista di questi giochi di palazzo che stancano l’opinione pubblica ed allontanano i cittadini dalla politica. A farne le spese è soprattutto il candidato sindaco Lorenzo di Iorio ma anche i due contendenti Oliviero e Schiavone.

Fino a quanto proseguirà questo balletto del partito che ha sfiduciato un Sindaco e mortificato un Territorio?

Categorie: Politica