L’ex Sindaco e Cons. Prov. Giuseppe Fusco, entra duro e deciso sulla manifestazione di ieri pomeriggio della prima pietra del nuovo stadio, sollevando degli interrogativi che pubblichiamo:

Mi hanno riferito che ieri c’è stata una manifestazione per i cento anni della gloriosa U S Sessana, che ha regalato grandi emozioni ad intere generazioni compresa la mia, e fin quì non c’è e non potrebbe esserci ombra di polemica o dissenso; ma il tutto diventa patetico e risibile quando si passa alla posa della “prima” pietra di un impianto sportivo per il calcio che continua a rimanere vittima di ritardi procedurali promesse non mantenute e disinteresse che ci hanno resi ridicoli agli occhi di tutti compreso a “striscia la notizia”.

Che fine ha fatto il miliardo delle vecchie lire dell’appalto da me fatto nel 2000 per il completamento proprio del nuovo campo sportivo, dove oggi si va a porre la ‘prima’ pietra. Per onestà intellettuale solo per dovere di informazione dove sono finiti i cinque miliardi di finanziamento lasciati in eredità dalla mia amministrazione per il completamento della piscina comunale altra opera infinita? a quando un’altra “prima” pietra.

Giuseppe Fusco  ”