In queste ore sono stati pubblicati pseudo sondaggi di parte, da testate giornalistiche ampiamente schierate per uno o l’altro candidato. Sondaggi, tra l’altro, opposti. La verità come sempre sta nel mezzo. Ormai siamo in periodo di silenzio statistico al massimo ci si può affidare alla logica.

Al PD andrà un solo seggio secondo tutti i calcoli di tutti gli esperti. Non è facile sapere chi sia in testa tra Graziano e Oliviero. Di sicuro l’entourage di Oliviero é molto nervoso e ciò fa propendere per una situazione poco rassicurante per il deputato sessano uscente rispetto al più sereno Graziano. L’altro candidato locale del PD Massimo Schiavone si avvia ad un risultato dignitoso e proverà a superare Oliviero nel Comune.

Tra i candidati con sostenitori locali, campagna elettorale serena e seggio in vista per Giànpiero Zinzi e Giovanni Zannini.

Pertanto, in queste regionali per Sessa Aurunca si potrebbe realizzare un vero e proprio shock politico virtuoso.

Categorie: Politica