Inattesa ed ampia partecipazione della cittadinanza aurunca e del mondo dello sport del territorio ieri sera presso l’Hotel San Leo.  Il convegno con il Presidente della Lazio Claudio Lotito, con la presenza dei deputati regionali Massimo Grimaldi e Gianpiero Zinzi, del presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca ha avuto una ottima riuscita. Il mediatore del dibattito il direttore Ugo Clemente ha aperto la serata evidenziando l’esigenza di riportare a centro dei temi della politica lo sport in generale e la capacità del calcio in particolare di essere elemento di aggregazione sociale e di alternativa a comportamenti socialmente dannosi per tanti giovani.

Sentiti e affettuosi i saluti del Cons. Reg. Gianpiero Zinzi, così come pieni di energia quelli del candidato alla Camera dei Deputati del collegio Santa Maria CV-Sessa Massimo Grimaldi. Il Presidente Magliocca ha, invece, evidenziato gli sforzi della l’Ente provinciale sul rilancio delle strutture sportive sul territorio.

L’intervento di Claudio Lotito, col suo modo diretto e coinvolgente, ha toccato tutti i temi del mondo dello sport. Gli effetti benefici sociali dell’investire nello sport, l’esigenza di una legislazione che faciliti tale impegno, del ruolo di ammortizzatore giovanile dello spot in zone a rischio, del sacrificio delle società di calcio dilettanti e non si è risparmiato in simpatici racconti di attualità calcistica e politica.

La platea ha gradito davvero tanto. Infine, estremamente puntuali i due interventi finali: Isidoro Vrola, Presidente della US Sessana, ha rimarcato la gravità del fatto che la società vive da anni uno stato di nomadismo senza un campo da calcio, tra l’indifferenza delle istituzioni. Enrico Forte, presidente della Folgore Maiano e di Generazione Aurunca, ha invece sottolineato la difficoltà per le società ASD di poter accedere al credito per investire nel mondo dello sport. Un intervento, quello di Forte estremamente gradito a Lotito che ha spiegato modalità e forme per poter risolvere questo vulnus.

Alla manifestazione hanno partecipato i rappresentato delle squadre di calcio del territorio e numerose realtà sportive, il presidente del CSI di Sessa Aurunca dott. Fabio Falso e il dott. Antonio Iacobelli della Divisione Calcio a 5 della F.I.G.C.

Era presente tutto il centrodestra: folto il gruppo di Generazione Aurunca, presente anche il nuovo Patto Aurunco, il Comitato Civico Cellolese, il consigliere comunali Luca Sciarretta, l’ex consigliere provinciale Giuseppe Rocco, rappresentanti istituzionali dei comuni di Sessa, Cellole e Carinola e tantissimi giovani.

Si è respirato un grande entusiasmo ed ottimismo sull’esito della competizione elettorale.

GA