Gli studenti dell’Istituto Florimonte sono davvero in gamba. Lo hanno dimostrato quesa mattina con l’organizzazione di una protesta pacifica e matura presso la medesima sede dell’Istituto, oggetto di una incredibile svista da parte delle Istituzioni locali.

Difatti, l’anno scolastico era iniziato senza che il plesso godesse delle relative autorizzazioni ed documentazione di sicurezza. Un disservizio che aveva posticipato l’inizio dell’anno scolastico con conseguente amarezza da parte della dirigenza scolastica, famiglie ed alunni.

Oggi i ragazzi hanno voluto far sentire la propria voce con rispetto ma con decisione. Alle ore 09.00 una delegazione di Generazione Aurunca si è recata presso il plesso dove ha avuto il piacere di confrontarsi con gli allievi dell’I.S.I.S.S. Taddeo da Sessa –  Florimonte e percepirne le ragioni.

I ragazzi chiedono maggior attenzione da parte delle Istituzioni locali, un diritto allo studio che va tutelato con attenzione e chiedono sicurezza e servizi adeguati per le proprie attività. Il nostro Domenico Granata ha verificato una maturità ed una responsabilità da parte dei giovani, nessun accento speculativo nè mera volontà di non fare lezione, ma solo un chiaro e forte segnale inviato a tutti. In poche parole, gli alunni del Florimonte non resteranno inermi davanti a disservizi presenti e futuri.

Ora è bene che si riprendano al più presto serenamente le lezioni, come auspicato da vari alunni.

Generazione Aurunca resterà attenta alle esigenze dellla gioventù studentesca Aurunca di ogni Istituto. Noi siamo con Voi e con il Vostro diritto allo Studio.

GA

IMG-20150923-WA0045IMG-20150923-WA0043IMG-20150923-WA0042IMG-20150923-WA0034-1IMG-20150923-WA0037IMG-20150923-WA0014-1-1IMG-20150923-WA0018-1