Sgomento in città, dopo la sconvolgente notizia che Michele Bosso, 82 anni di Sessa Aurunca, è deceduto per delle complicazioni causate dall’incidente di ieri sera in Piazza XX Settembre, allorquando delle luminarie festive lo hanno travolto.

Intorno alle ore 18.30 di Sabato 31 Marzo,  una tempesta di forte vento e pioggia ha colpito Sessa Aurunca, abbattendo gli archi luminosi allestiti attorno alla piazza in onore della Festa patronale e situate al centro della cittadina, denominata Piazza XX Settembre (piazza mercato).

Le impalcature ed i pali sono letteralmente crollati travolgendo alcuni passati, uno dei quali, purtroppo,  ha avuto la peggio.

Il Prof. Michele Bosso è stato subito soccorso da cittadini presenti in piazza e trascinato lontano dai pericolosi frammenti. Sin da subito erano evidenti sull’anziano concittadino una serie di traumi e fratture che hanno consigliato l’intervento dei sanitari del 118 dell’Ospedale San Rocco di Sessa Aurunca.

Trasportato d’urgenza alla Clinica Pineta Grande di CastelVolturno e successivamente a Napoli, le condizioni dell’uomo sono peggiorate a causa di complicazioni cardiache. Purtroppo nella tarda serata del giorno del 01 Aprile, il Prof. Bosso non ce l’ha fatta.

L’evento tragico del sabato pomeriggio è stato immortalato da un video che ha registrato proprio i momenti appena successivi al crollo delle luminarie ed al primo soccorso. Michele Bosso era persona assai stimata in città, mite e rispettoso, era molto legato alle tradizioni sessane.

Lascia due figli Pietro ed Amalia e la consorte, increduli per quanto avvenuto.

GA