Il Corriere della Sera elogia la bellezza della statua Matidia Minore, orgoglio della città di Sessa Aurunca. Una opera d’arte di grande impatto visivo, di valore artistico e intensità storica nella sua peculiarità policroma del doppio marmo.

12140660_1095122690497768_4510940363033223640_n

L’attenzione su tale statua come su tutte le bellezze archeologiche site in Sessa Aurunca è un dato di fatto. In realtà, la nostra città, per presenza di beni storici ed archeologici , supera di gran lunga la gran parte delle cittadine storiche dell’intero territorio nazionale. Per trovare una realtà così pregna di beni culturali bisogna recarsi presso città ben più grandi o in luoghi storicamente rilevanti. Per visitare il Teatro Romano, Matidia, il Criptoportico, la Cattedrale Romanica, il Ponte Romano, il Castello Ducale, il centro storico con i suoi portoni e bifore, le chiese rilevanti storicamente serve, persino, oltre una giornata di percorso turistico.

Solo città (di dimensioni simili alla nostra Sessa) come Todi, San Gimignano, Cortona, Urbino, Spoleto, Orvieto ecc possono competere con Sessa Aurunca.

Nonostante ciò, il turismo a Sessa Aurunca è una chimera, riservata a pochi gruppi di visitatori che ogni tanto, solo grazie all’impegno della Pro Loco, giungono nella nostra città. Un Turismo che non produce economia, non è organizzato, discontinuo, precario ed eventuale.

In pochi casi è spontaneo (turisti che vengono autonomamente a Sessa Aurunca).

Potremmo vivere solo di turismo, tutti lo pensano, tutti lo sognano, tutti lo auspicano.

Il Piano turistico integrato è la strada maestra, un piano organizzato di rilancio turistico nazionale di Sessa Aurunca, con il contributo di esperti esterni per rendere questa terra una meta nazionale tra le più importanti.

Ecco un estratto dal Libro Un Sogno Aurunco sulle opportunità del Turismo Culturale e sulle diverse forme di ricettività per i viaggi organizzati a Sessa Aurunca.

Il progetto esiste, bisogna solo applicarlo.

Alberto Verrengia per Generazione Aurunca

 

228786_1675563741971_2199797_nUn Sogno Aurunco1

23