La bellezza della nostra terra stride, spesso, con il problema immenso della prospettiva di un futuro lavorativo per i nostri giovani. Molti si rassegnano, subendo promesse ed illusioni dei soliti noti della politica locale per qualche mese in fabbrica o in qualche clinica sottopagati, altri invece, con coraggio, decidono di andare via.
L’esperienza di Domencio Marciano di Lauro di Sessa Aurunca è sicuramente un esempio.
Egli, come tanti ragazzi, è partìto da Sessa Aurunca per andare a lavorare in Svizzera all’età di 14 anni in una stagione estiva da studente delle superiori. Domenico lo ricorda come se fosse oggi: ” Mi tremavano le gambe solo al pensiero, ma da lì ho capito che se volevo crescere dovevo viaggiare. Terminato l’alberghiero ho deciso di fare le selezioni per entrare a far parte di una scuola di alta formazione della durata di 2 anni di cui 10 mesi di Praticando in ristoranti stellati. Il giorno delle selezioni non avrei mai pensato che avessero preso proprio me perché si trattava di una selezione di 20 ragazzi da tutta Italia e li ne erano presenti 200 se non di più. Ebbi poi la notizia che la selezione era andata a buon fine e che avrei iniziato l’alta formazione”
Con Domenico c’erano altri ragazzi e ragazze di Caserta. Da allora è iniziata luna splendida avventura effettuando corsi con Chef del settore molto importanti, stringendo forti legami. Il primo praticandato è stato svolto nella prestigiosa Venezia, in un ristorante stellato della Michelin, poi il secondo a Ischia, infine per terminare a Brescia. Nelle scorse ore, poi, finalmente l’agognata Laurea in Tecnico superiore della Ristorazione presso Alta Formazione di Trento (Trentino) e la intensa emozione dei familiari.
Domenico, però, non ha mai smesso di amare il territorio aurunco e la sua Lauro: “Sono molto legato al mio territorio qui sono nato e non dimentico da dove sono partito, non posso dimenticarlo perché ho iniziato a lavorare in un ristorante della zona e da qui è iniziato tutto. Amo il mio lavoro perché mi da la possibilità di viaggiare”
Con questa Laurea inizia una lunga avventura per Domenico, per girare il mondo e portare con me sempre Lauro nel suo cuore.
Ad Maiora Domenico!

Alberto Verrengia per Generazione Aurunca