Grande consenso in tutto il territorio per la prima pubblicazione della concittadina aurunca Maria Cristina De Nicola. Un libro di intensa passione e di profonda riflessione dal titolo “Figlio di N.N. un uomo in cerca di se stesso“, una storia realmente accaduta e condita con elementi creativi e nomi di fantasia ma che fanno riferimento ad una persona cara all’autrice.

Un figlio nato da una relazione non matrimoniale tra un parlamentare potente della fine dell’ottocento ed una donna, una musicista di grande sensibilità. Il relativo scandalo ed il rifiuto di riconoscere il frutto di un vero amore. Una scelta di cui il padre si pentirà anche in punto di morte.

Una storia d’amore ricca di vicissitudini che vengono bel elaborate dalla scrittrice nel testo e nelle immagini, riuscendo ad appassionare il lettore ed immergendolo nei sentimenti vissuti dai protagonisti della storia.

Il libro è edito dalla Zano Editore, è stata anche l’ultima pubblicazione del compianto Silvio Zano ed ha visto la collaborazione del Prof. Pietro De Santis e della figlia dell’autrice Valentina Lemma. Il ricavato della vendita sarà devoluto alla ricerca contro il Parkinson della Fondazione Grigioni di Milano.

Maria Cristina De Nicola ha ricevuto già numerosi attestati di gradimento per il testo ed ha dichiarato a Generazione Aurunca: ” Sono al lavoro su un nuovo romanzo, che affronterà i delicati temi dell’infanzia rubata e della violenza sulle donne. Sono molto soddisfatta dell’accoglienza ricevuta da Figlio di NN un uomo in cerca di se stesso, che per me rappresenta una importante pagina della mia vita e dei miei ricordi “.

https://www.parkinson.it/fondazione-grigioni.html