Una delle più affermate e stimate reporter del Corriere della Sera, Amalia De Simone ha coinvolto Generazione Aurunca in uno dei reportage più interessanti degli ultimi mesi, relativamente alla bomba ecologica che trovasi sotto il nostro Monte Massico, ossia la Base Nato –  Proto.

Un articolo di grande profilo, che racconta l’esperienza, inquietante ma interessante, che la giornalista del Corriere ha vissuto congiuntamente ai nostri generatori Domenico Granata e Fabrizio Marino, alla rappresentante di CasertaTerrae Marinella Giuliano e al nostro amico Lorenzo Di Pasquale di O’Treppete, già recatosi qualche mese fa presso il sito militare.

Il racconto è appassionante e vi invitiamo a leggerlo (allegato in calce)

Una collaborazione che ci onora e che ci stimola, ancor di più, a procedere nell’azione della tutela e della promozione del nostro territorio, non solo a livello locale, ma ora anche a livello nazionale.

Una attività informativa, sociale e politica che forgiamo giorno per giorno e che grazie a queste collaborazioni di alto profilo non potrà che migliorare e raffinarsi.

Il Corriere della Sera è un simbolo di informazione e di equilibrio, ci onora aver collaborato con questa grande testata.

In calce l’articolo del Corriere della Sera.

http://www.corriere.it/inchieste/viaggio-nell-ex-base-antiatomica-trasformata-bomba-ecologica/9e19f54c-b07e-11e4-8615-d0fd07eabd28.shtml?cmpid=SF020103COR

Insieme per andare Oltre…

GA