Stamane i rappresentanti dell’Opposizione dei Comuni di Sessa Aurunca e Cellole, Alberto Verrengia e Guido Di Leone si sono recati presso la sede del Consorzio Aurunco di Bonifica per un colloquio con il Commissario pro tempore dott. Carotenuto e per un breve saluto alle maestranze dell’Ente.

Il motivo di tale incontr risiede della disponibilità dell’opposizione e dei movimenti che essi anche rappresentano: Generazione Aurunca e Comitato Civico Cellolese che sono fortemente radicati nel territorio e tra i cittadini, di mettersi a disposizione per collaborare ad una risoluzione della drammatica situazione in cui vertono da vari mesi i dipendenti del CAB.

L’idea dei due consiglieri comunali è estremamente unitaria: convocare un incontro generale con il Commissario, i sindaci, le opposizioni, i Deputati regionali del territorio di competenza del CAB, i sindacati, le associazioni di categorie e tutto il mondo consortile per dare risalto alla problematica e dare un segnale di impegno unitario e serio.

Si è in attesa di conoscere quando sarà organizzato questo importante incontro.

GA