Da domenica primo ottobre 2017 Don Franco Iodice non è più parroco della comunità di Cascano-Gusti; ad amministrare la parrocchia “San Giuseppe” è ora Don Roberto Palazzo, a tal fine designato dal vescovo della diocesi di Sessa Aurunca, Mons. Orazio Francesco Piazza.
Don Franco – all’anagrafe Francesco Saverio –, uomo di grande cultura e brillante docente di Storia e Filosofia oltre che pastore dall’eccellente capacità comunicativa, era arrivato a Cascano, giovanissimo sacerdote, nell’autunno del 1979. Essendo stato negli anni precedenti anche un calciatore di seconda categoria, per diverso tempo egli continuò a praticare il calcio come hobby insieme ai giovani del posto e organizzò vari tornei amatoriali, suscitando non poche polemiche negli ambienti “conservatori” religiosi e laici, che non compresero la portata evangelizzatrice di tali iniziative. In quasi quarant’anni Don Franco ha visto nascere, crescere e, purtroppo, anche morire centinaia di cascanesi e ciascun abitante della “cittadella di San Giuseppe” ha ricordi legati a lui; ora che ha deciso di andare in pensione metterà a disposizione dell’intera comunità diocesana la sua preparazione umana e cristiana.
Don Roberto, parroco di Santa Maria del Popolo in Sessa Aurunca e Vicario episcopale per la pastorale della formazione, nonché insigne docente di Sacra Scrittura alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale “Sez. San Tommaso” di Napoli, è un giovane e stimatissimo sacerdote sempre in prima linea nell’infondere speranze alle nuove generazioni. Egli, già Direttore dell’Ufficio Catechistico e dell’Ufficio Vocazionale della Diocesi di Sessa Aurunca, subentra a Don Franco anche nell’incarico di Direttore dell’Ufficio Educazione, Scuola ed Università.
È stato lo stesso Mons. Piazza, che ha conferito l’incarico, a presentare Don Roberto alla comunità di Cascano a conclusione della Santa Messa Domenicale del 1 ottobre. Sua Eccellenza ha ringraziato Don Franco per il suo quarantennale servizio parrocchiale e ha augurato a Don Roberto un cammino proficuo, illuminato dallo Spirito Santo. Ha inoltre invitato il popolo cascanese a star vicino al nuovo “pastore” e a sostenerlo in questo momento di insediamento e di transizione, rifuggendo da ogni tipo di divisione.
A Don Franco, che ha voluto lasciare Cascano in punta di piedi e non era quindi presente alla celebrazione, il Direttore del Consiglio Pastorale Parrocchiale, Prof. Pietro Franzone, ha rivolto commosse parole di saluto e di ringraziamento a nome della comunità; a Don Roberto, invece, sempre a nome di tutti i fedeli cascanesi, Franzone ha augurato di saper mettere il suo slancio giovanile e il suo entusiasmo nell’annuncio del Vangelo al servizio della parrocchia affidatagli per arricchirne sempre più la vita spirituale.
A cura della prof. Marina Gallucci